mercoledì 27 giugno 2012

Il farro del ritorno

mercoledì 27 giugno 2012
Carissimi! Prima di tutto grazie ai nuovi iscritti e sopratutto grazie delle tantissime visite anche in questo periodo di latitanza dalla cucina.
Veniamo a noi.
Una novità. L'idea è quella di cambiare il nome al blog. Perchè?
E sì lo so che può sembrare una stupidaggine ma vorrei davvero che rispecchiasse il mio modo di intendere il cibo. Non che il petite cuisine non mi piaccia, anzi! Ma suona troppo pretenzioso.
Non faccio piatti raffinati anzi il tutto è un divertimento. 
Un piccolo laboratorio dove sperimentare quindi ecco che nei prossimi giorni mi dedicherò ad un cambio deciso.
Ora che finalmente posso rimettermi ai fornelli è d'obbligo preparare piatti leggeri visto il caldo infernale di Caronte che si abbatterà sul paese. Non che tema il solleone ma insomma meno sto sui fornelli meglio è.
Esami finiti e ora manca un ultimo ostacolo alla laurea. Ma.....rimandiamo tutto a dopo le ferie estive.
E il piatto preparato per il pranzo di oggi mi ricorda molto i pranzi al mare quando ti porti le tue cose da casa, insalate, pasta e quello che all'ultimo momento preparavi la mattina prima di scendere in spiaggia. Ossia alle 9 (cosa per molti inconcepibile ma per me arrivare quando è ancora deserto è un rito).
Quindi ecco il farro estivo. Piatto di base declinato in mille varianti: con verdure, mozzarella, salmone, tonno, mais e pisellini insomma come vi pare!
Ingredienti

  • 80gr di farro (oppure orzo o bulgur o riso integrale a vostro piacimento)
  • 1 scatola di tonno sott'olio
  • pomodorini ca. 6/7
  • origano fresco, timo e basilico
  • sale e pepe qb
  • un peperoncino piccante fresco
Come si fa
Mettete subito il farro a cuocere perchè ci vorrannoc irca 35-40' in acqua (non salata!).
Quando è pronto scolate e passate sotto l'acqua fredda. Lasciate qualche minuto a sgocciolare.
Mettete dentro una boule e condite. Io ho usato il tonno in scatola per far prima e perchè d'estate lo uso spesso per preparare piatti unici come questo oppure panini o altro.
Aggiungete le erbe aromatiche: origano fresco ma va benissimo anche quello secco, basilico e un pò di timo.
Aggiungete i pomodorini e regolate di sale e pepe alla fine.
Io spesso lo preparo anche con zucchine grigliate e feta e da portare ad un picnic o al mare è ottimo!
Un saluto e a presto!

2 commenti:

  1. Risposte
    1. grazie alba!beh è saporito e leggero. l'ideale per il periodo :)

      Elimina

- Food Club - © 2014